A chi è rivolto

A tutti i cittadini italiani

Descrizione

In aderenza alla vigente normativa europea, viene rilasciato ai cittadini, da tutte le Questure in Italia e all'estero dalle rappresentanze diplomatiche e consolari, un passaporto elettronico costituito da un libretto di 48 pagine a modello unificato. Tale libretto cartaceo è dotato di un microchip in copertina (ecco perché elettronico) che contiene le informazioni relative ai dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del titolare. Inoltre, è presente alla pagina 2 del libretto la firma digitalizzata.

Come fare

L’autorità competente per il rilascio del passaporto è la Questura.
Il modello per la richiesta del passaporto deve essere scaricato, compilato e firmato in originale, allegando la relativa ulteriore documentazione descritta nella 3 pagina del modulo.
In caso in cui il richiedente abbia figli minori occorre anche la firma dell’altro genitore per dare l’assenso all’espatrio, allegando la fotocopia della carta d’identità.

Il richiedente deve recarsi personalmente in Questura, previo appuntamento, per consegnare tutta la documentazione richiesta.  

Il giorno dell’appuntamento avanti al funzionario della Questura, firmerà la richiesta e gli verranno prese le impronte digitali.
Per i maggiorenni e i minorenni con più di 12 anni

Dal 11 gennaio 2016 la presentazione della richiesta di rilascio del Passaporto sarà accettata ESCLUSIVAMENTE tramite prenotazione OnLine sul sito: www.passaportonline.poliziadistato.it
La prenotazione sull’agenda digitale della Questura può essere fatta anche tramite l’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza.
L’interessato nel giorno e nell’orario stabilito dovrà presentarsi personalmente presso la Questura competente:  per la presentazione della domanda e l’inserimento nel sistema dei dati anagrafici e delle  impronte digitali.
In un secondo tempo dovrà nuovamente recarsi in Questura per il ritiro del passaporto.
Il ritiro può essere effettuato nei normali orari di apertura dell'Ufficio Passaporti SENZA APPUNTAMENTO.

L’ufficio anagrafe, per agevolare il cittadino, svolge anche il servizio di ritiro in Questura del passaporto.

Anche ai minori con più di 12 anni verranno prese le impronte digitali e quindi dovranno recarsi personalmente in Questura.

Per i minori di anni 12

Tutta la documentazione e gli allegati possono essere presentati personalmente all’ufficio anagrafe che farà da tramite con la Questura per il rilascio del passaporto.
 

Cosa si ottiene

Passaporto italiano

Accedi al servizio

Clicca qui per prenotare un appuntamento:

Prenota Appuntamento

Casi particolari

Nuove modalità di dichiarazione di accompagno
(minori di anni 14 che si recano all’estero accompagnati da persone diverse dai genitori)

La richiesta di Autorizzazione all’espatrio dei minori di anni 14 che devono essere accompagnati da persone diverse dai genitori viene chiamata “Dichiarazione di accompagno”.

Dal 31/05/2018 la richiesta deve essere fatta direttamente attraverso il portale 

www.passaportonline.poliziadistato.it

La nuova modalità consente di inserire direttamente online, senza limiti di tempo o orari prefissati, tutti i dati relativi ai genitori, agli accompagnatori ed al minore.
La richiesta così inviata dall’utente perverrà direttamente, in forma elettronica, alla Questura di Bergamo che controllerà i dati e procederà alla trattazione della richiesta.
L’utente, sempre attraverso il sito “Passaporto online”, potrà visualizzare lo stato della sua richiesta (PREINSERITA= l’istanza è stata correttamente inviata alla Questura; ACQUISITA= la pratica è stata correttamente ricevuta ed in trattazione).
Al termine della procedura, se tutti i dati sono corretti, l’utente riceverà sulla sua e-mail un messaggio di posta elettronica, della Questura, che lo informerà sui tempi e modi del ritiro della dichiarazione ovvero su eventuali documenti utili al rilascio della stessa.
Il giorno in cui si reca a ritirare la dichiarazione, l’utente dovrà consegnare l’istanza e tutta la documentazione in originale, ivi inclusi i documenti a supporto 
Si richiama pertanto la massima attenzione degli utenti circa la documentazione necessaria al rilascio, poiché la dichiarazione verrà consegnata direttamente all’utente solo quando tutta la documentazione in originale sarà stata verificata ed acquisita.

La documentazione da consegnare: Modello scaricato dal portale della Questura
Sul modulo prestampato dal portale della Questura

  1. Firma di entrambi i genitori   
  2. Firma del o degli accompagnatore/i

    
Allegare fotocopie carta d’identità o passaporto:

  1. Di entrambi i genitori  
  2. Del/degli accompagnatore/i 
  3. Del minore
     
Ulteriori informazioni

Dal 23 marzo 2010 la Questura di Bergamo rilascia il passaporto elettronico (il formato del passaporto è quello classico, a libretto) che conterrà foto digitalizzata, lettura ottica, microchip e impronte digitali.

Dal 24 giugno 2014 è stata abolita la marca amministrativa annuale di 40,29. Non deve essere più applicata.

Novità per i Minorenni
Dal 25 novembre 2009 sono cambiate alcune regole per il passaporto per i minori. 
Lo stesso dovrà essere dotato di un passaporto individuale, pertanto non sarà più possibile per il genitore, iscrivere il figlio minore sul proprio passaporto.
 

Condizioni di servizio
Argomenti

Ultimo Aggiornamento

07
Giu/23

Ultimo Aggiornamento