19 Febbraio 2021

L’art. 1, comma 2 del Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici di cui al D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62 stabilisce che le sue previsioni sono integrate e specificate dai codici di comportamento adottati dalle singole amministrazioni ai sensi dell’art. 54 comma 5 del d.Lgs 30 marzo 2001, n. 165. Quest’ultima norma prevede che ciascuna pubblica amministrazione definisca  un proprio Codice di Comportamento che integra e specifica il Codice di comportamento di Cui al D.P.R.  n. 62/2013 attraverso una procedura aperta alla partecipazione.
Per tale motivo il coinvolgimento alla procedura dovrà riguardare, oltre alle organizzazioni sindacali rappresentative presenti all’interno dell’ente anche le associazioni rappresentate nel consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti che operano nel settore, nonché le associazioni o altre forme di organizzazioni rappresentative di particolari interessi e dei soggetti che operano nel settore e che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dallo stesso ente.
In considerazione del fatto che occorre provvedere all’adozione del codice di Comportamento dei dipendenti del Comune di Pontida si invitano i soggetti indicati a voler trasmettere propri contributi a integrazione o modifica della presente ipotesi entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 15 marzo 2021 al seguente indirizzo di posta elettronica: personale@comune.pontida.bg.it.
L’amministrazione si riserva di valutare i contributi pervenuti, indicando altresi le modalità e i soggetti coinvolti nella procedura e sottoponendo tali dati alla massima trasparenza.

F.to. Il Segretario Comunale
Dott. Nunzio Panto’

AllegatoDimensione
PDF icon Nuovo codice di comportamento182.65 KB