6 Novembre 2020

Gentili,
l’ultimo DPCM entrato in vigore lo scorso 25 ottobre ha decretato, tra l’altro, una nuova chiusura delle sale teatrali, nel pieno svolgimento della Rassegna TERRA DI MEZZO.
Le prime quattro rappresentazioni (che hanno registrato il tutto esaurito) hanno visto la partecipazione di un pubblico attento e ordinato, che si è attenuto scrupolosamente alle disposizioni messe in atto per il contrasto all’epidemia: registrazione all’atto della prenotazione, misurazione della temperatura, sanificazione, mascherina e disposizione all’interno della sala su sedute tenute a debita e regolamentare distanza. In questo modo, siamo riusciti a coniugare cultura, intrattenimento e sicurezza.

Il programma ora prevede altri cinque appuntamenti, fino a fine novembre.

Ma questo non sarà possibile dal vivo.
Non vogliamo interrompere la Rassegna, non vogliamo per lo sforzo e la dedizione che ci ha richiesto. Non vogliamo per i Comuni che ci hanno dato fiducia, per gli artisti con i quali ci siamo impegnati, per i partner che ci hanno dato sostegno economico e morale.
Dopo un confronto con i referenti dei Comuni di Ponte San Pietro, Filago, Chignolo d’Isola, Terno d’Isola e Bottanuco, e con Fondazione della Comunità Bergamasca e Azienda Consortile dell’Isola, abbiamo deciso di continuare con gli spettacoli in diretta streaming.
Siamo consapevoli che non è la stessa cosa, ma annullare tutto non è un’opzione.

Gli spettacoli andranno in onda alle 20.30 sul canale Youtube della nostra Compagnia La Pulcewww.youtube.com/compagnialapulce

Alla fine dello spettacolo gli artisti saranno a disposizione per un confronto con il pubblico.
Noi ci siamo, e siamo certi che ci saranno anche gli spettatori, magari in numero maggiore rispetto a quello consentito dall’attuale capienza delle sale.

Qui il programma.

Per informazioni, contattateci